Il corso è strutturato in 12 classi:
le prime 5 saranno di introduzione al Gurmukhi, l’alfabeto che compone le scritture Sikh.
Impareremo a riconoscerne le lettere e i suoni, con esercizi di pronuncia utili a comprenderne la tecnica il senso sottile.
Le successive 7 lezioni si focalizzeranno sul Jap(u) Ji di Guru Naanak.
Percorreremo i Pauri, i passaggi che compongono questa stupenda opera poetica, seguendoli come orme su un sentiero, svelando il percorso del Sé individuale verso l’Infinito.
Approfondiremo il linguaggio della Shabd, canteremo e mediteremo, per connetterci al suono eterno che vibra in ogni cuore e celebrare insieme l’eterna Primavera dell’Anima.