Musica, poesia, teatro e Yoga: un viaggio nella bellezza e nelle suggestioni dell’Anima

Sul crinale appenninico che unisce l’Emilia e la Toscana, sette artisti ci condurranno attraverso paesaggi  poetici, musicali e teatrali di grande bellezza.
Durante il Festival, sarà possibile praticare Yoga Kundalini, passeggiare tra i boschi e abbandonarsi al silenzio delle valli circostanti;  ogni sera, nuove atmosfere, suoni e colori ci avvolgeranno per chiudere in bellezza giornata.

:: Programma ::

25 Maggio

15.30-17: Yoga Kundalini, con Ravijit Kaur
19-20: apericena vegetariana
20.30: Illumina. Performance musicale di e con Roberto Vitale e Massimiliano Usai

26 Maggio

10-11.30: Yoga Kundalini, con Ravijit Kaur
19-20: apericena vegetariana
20.30: Gilgamesh. Tra il mortale e l’immortale. Performance musicale e flamenco, di e con Harish Powar e Isabel Romo

27 Maggio

10-11.30: Yoga Kundalini, con Ravijit Kaur
16.30-17.30: Canti di un luogo abbandonato. Lettura poetica di Azzurra d’Agostino, musica di Andrea Biagioli
18.15-19.15: L’Alchimista. Spettacolo di e con Yuri Dini, ispirato all’opera di Paolo Coelho
20.00: apericena vegetariana.

Il programma potrebbe subire variazioni, vi invitiamo caldamente a seguirci per rimanere aggiornati su eventuali novità!