Secondo appuntamento intensivo in natura per “Sottosopra”, workshop di Feldenkrais, voce e canto sensibile condotto da Meike Clarelli Alessandra Baschieri.
Due giorni dedicati alla pratica  del Feldenkrais®, della propria Voce e del canto, esplorando la profondità e la bellezza del nostro corpo e del nostro sistema sensoriale in un contesto di immersione nella natura.

Il focus del lavoro sarà la relazione tra:

movimento e gesto vocale
ascolto, integrazione ed espressione
suono e silenzio
pieno e vuoto
voce e orecchio
tensione e distensione
conoscenza del proprio corpo attraverso il movimento e conoscenza attraverso il suono e la vibrazione.

Tra le pratiche dedicheremo anche alcuni momenti a semplici esercizi per creare ed improvvisare con la voce in natura.

Il titolo del workshop rimanda all’idea che per cambiare alcuni schemi corporei e sonori, profondamente connessi tra loro, che ci costringono a pensare, parlare e a muoverci in modi non sempre funzionali, sia necessario mettere tutto sottosopra.
Il “SottoSopra” tiene conto delle radici, i nostri piedi, e della “fontanella”, la nostra testa.
Tiene conto dei passaggi/diaframmi che attraversano il nostro corpo trasversalmente dalla testa ai piedi, dal sotto al sopra; tiene conto di quello che sta sopra la pelle e di quello che sta sotto; del cantare nel sottobosco o sopra le acque; dei piedi e delle orecchie; della voce che mette in vibrazione e manda frequenze sopra e sotto, dentro e fuori; del movimento che illumina parti di noi che stanno nascoste nel profondo del nostro sistema nervoso, attraverso i recettori che si trovano sotto la pelle, che stanno sopra e dentro le ossa, che stanno sotto….e poi c’è la natura che ci circonderà e nella quale saremo immersi: lì, il sotto e il sopra giocheranno a chiamarsi.